FAQ le nostre formulazioni

Il pesce è la fonte proteica migliore che esista, e il suo profilo amminoacidico è nettamente superiore a quello della carne. Inoltre, il grasso del pesce è composto quasi essenzialmente da grassi insaturi, molto più salutari di quelli saturi che compongono le carni.

Ovviamente, è necessaria un’accurata selezione dei tipi di pesce da utilizzare per evitare l’incontro indesiderato e dannoso dei metalli pesanti o della diossina. Da ciò la scelta di utilizzare acciughe e aringhe, pesci di superficie e alla base della catena alimentare, in pratica pesci che sono esclusivamente prede e non predatori. L’altra scelta è di utilizzare salmone islandese, rigidamente controllato in tutte le sue fasi di crescita.

Una dieta ricca di pesce pescato in mare, con l’abbondante apporto di Omega3, molto concentrato soprattutto nel salmone, ma anche in aringhe e acciughe, va a controbilanciare l’eccesso di Omega6. Una dieta bilanciata di questo tipo è importante per la crescita dei cuccioli, permettendo un corretto sviluppo muscolo-scheletrico armonico e bilanciato. Non solo, il pesce ha poche calorie, rende il pelo brillante e trasforma il grasso in muscolo.

L’utilizzo di farina animale non è positivo o negativo in senso assoluto, in quanto ci possono essere farine animali di alta qualità e di scarsa qualità. Una farina animale altro non è che un prodotto derivato in cui la carne e altri tessuti di origine animale subiscono un processo di disidratazione, degrassatura e triturazione. Il prodotto che si ottiene appare in forma di farina in cui le componenti nutrienti essenziali sono concentrate e standardizzate per rispettare determinati parametri nutrizionali. (Per saperne di più leggi il nostro articolo di blog “La farina animale non è sinonimo di scarsa qualità”)

No. Le linee Diet, Bio, Maintenance e Legend, che sono l’ideale proseguimento  dei risultati ottenuti con il regime alimentare delle diete Active, possono sostituirle senza alcun periodo di adattamento.

No, non è necessario, ma per conseguire i migliori risultati consigliamo di utilizzare solo prodotti umidi e snack FORZA10.

L’olio di pesce è un’ottima fonte di grassi polinsaturi, molto più salutari dei grassi animali, e, nello stesso tempo, è una fonte ricchissima di Omega3, utilissima per la salute e per garantire il miglior bilanciamento con gli Omega6.

La presenza di una sostanza biancastra all’interno dell’alimento, non rimanda necessariamente ad una alterazione del prodotto, ma è possibile che si tratti di grasso allo stato solido, essendo grasso animale (come il burro, lo strutto e qualsiasi altro grasso di stessa derivazione) che a temperatura ambiente non liquefa come l’olio vegetale.

La quantità più o meno abbondante di grasso rispecchia direttamente le caratteristiche della materia prima stessa, così come la stagione o le parti muscolari considerate. Alcune carni come quella di agnello, ad esempio, sono per loro natura più grasse rispetto ad altre.

Per un qualsiasi dubbio a tal proposito, il nostro team di veterinarie è a disposizione per un chiarimento al nostro numero verde.