Soluzione alla lacrimazione costante del cane e del gatto

Lacrimazione costante, non ci resta che piangere?

Uno dei pro problemi più comuni, magari anche banali, che colpiscono i nostri cani e gatti è la lacrimazione costante. Sappiamo che molti cani e gatti soffrono di questa lacrimazione che diventa anche colorata o cisposa e addirittura colora il pelo con un effetto molto sgradevole. Questa lacrimazione costante può causare addirittura la macerazione della pelle circostante al muso di cani e gatti, rendendola inoltre attaccabile dai batteri, i quali possono provocare infezioni.

Ma come mai i cani e i gatti hanno questa lacrimazione?

lacrimazione costante

La vera causa della lacrimazione costante

Normalmente si pensa la conformazione del muso sia la principale responsabile, in particolar modo per quanto riguarda gli animali brachicefali, che sono quelli che hanno il muso schiacciato. Effettivamente il muso schiacciato può favorire la lacrimazione, ma questa lacrimazione dovrebbe essere poco intensa e non colorata, cosa che invece avviene.

Il Dott. Sergio Canello e il Dipartimento Ricerca e Sviluppo SANYpet hanno scoperto che essa è una delle tante caratteristiche delle intolleranze alimentari e somministrando la giusta alimentazione si vede che questa lacrimazione scompare nel giro di pochi giorni oppure diminuisce in maniera assolutamente vistosissima.

La soluzione alla lacrimazione costante

In realtà la lacrimazione costante non è la causa del problema, ma un meccanismo naturale dell’organismo per eliminare le sostanze tossiche ingerite con l’alimentazione. Per risolvere questo problema è quindi sufficiente rimuovere la fonte dell’infiammazione.

La soluzione è dunque un cambio di alimentazione, con ingredienti di elevata qualità, rigorosamente controllati e reperiti in luoghi incontaminati, possibilmente arricchita da sostanze botaniche.

Le nostre ricerche scientifiche

Ricerca scientifica sulla lacrimazione:

Ulteriori ricerche scientifiche di FORZA10: